Dopo Milano Bicocca, anche l’Università degli Studi di Brescia entra nel network di Diamo il meglio di noi.

Un’altra importante realtà universitaria della Lombardia sosterrà la nostra campagna attraverso una serie di attività e iniziative per aumentare l’informazione sulla donazione tra gli studenti, il corpo docenti e il personale amministrativo.

A partire dal prossimo autunno, l’Università di Brescia promuoverà delle azioni per aumentare la cultura della donazione tra i giovani. Il Rettore dell’Università, prof. Maurizio Tira, dichiara che “l’ateneo è consapevole dell’importanza della donazione degli organi sia come terapia salva-vita che per il pieno recupero funzionale; per questo motivo aderisce alla campagna per sensibilizzare i propri studenti, il proprio personale e la popolazione ad un tema dai profondi risvolti sociali, medici ed etici”.