La Regione Lazio, seconda regione italiana ad aver aderito alla nostra campagna dopo la Sicilia, entra nel network di “Diamo il meglio di noi”. La Regione supporterà gli obiettivi e i messaggi della campagna sviluppando azioni di comunicazione interna dedicate ai propri dipendenti; si promuoveranno anche iniziative di sensibilizzazione e informazione nel corso di eventi e manifestazioni. La Regione Lazio sta dando un forte impulso a trasformare un atto individuale, quale la donazione, in un fatto sociale e in una battaglia civile. In questi anni nel Lazio si è concretizzato un fondamentale lavoro di riorganizzazione dell’offerta sanitaria regionale, e con particolare riferimento alle attività della Rete regionale donazione e trapianti, registrando un incremento importante delle donazioni, del prelievo e del trapianto di organi, e questo ha portato la Regione ad essere una delle più attive in questo ambito a livello nazionale.