Si conclude oggi l’iniziativa di Eataly Bari che ha ospitato una delle tappe della Caccia al Cuore di Diamo il meglio di noi organizzata in occasione della Fiera del Levante

per promuovere la cultura della donazione e del trapianto.

In quattro giorni, i volontari delle Associazioni di Settore grazie al supporto di Eataly hanno incontrato cittadini e visitatori e raccolto le registrazioni e le dichiarazioni di volontà alla donazione di organi, tessuti e cellule.

Eataly, tra le prime ad aderire alla Campagna Nazionale Diamo il Meglio di noi, conferma “sostegno di iniziative di senso civico e valore civile” come aveva dichiarato l’amministratore delegato di EATALY Francesco Farinetti al momento dell’adesione alla campagna.

Eataly ha pienamente risposto all’impegno preso da Farinetti: “La nostra Azienda promuove e divulga tutte le informazioni necessarie affinché sia chiara l’importanza del donare gli organi, una scelta consapevole e capace di cambiare la vita delle persone”