L’ASST della Franciacorta aderisce a Diamo il meglio di noi per promuovere la donazione a scopo di trapianto anche tra i suoi dipendenti, circa 1500 persone.

Le aziende socio-sanitarie della Lombardia hanno risposto in modo positivo al nostro appello e deciso di essere al nostro fianco per diffondere al proprio interno e sul territorio messaggi informativi e di sensibilizzazione.
L’ASST della Franciacorta è l’ottava struttura sanitaria della Lombardia ad aver aderito alla nostra campagna e la Regione ha da poco approvato il suo impegno per Diamo il meglio di noi.
«Non tutto il nostro personale è informato su quelle che sono le procedure per l’espressione di volontà e per il prelievo poiché a seconda delle funzioni specifiche non esiste sempre un contatto diretto o indiretto con queste attività», commenta Mauro Borelli, direttore generale dell’ASST Franciacorta . E aggiunge: «Educare i nostri dipendenti ci porterà anche a formare le persone che gravitano loro intorno, sarà uno stimolo a portare al di fuori dell’ambiente lavorativo la cultura della donazione». In conclusione: «Informare la popolazione è il primo passo per ridurre i pregiudizi, migliorare la comunicazione, aprire gli orizzonti e infine per aumentare il procurement» .