Ci sono parole che curano e che ci aiutano con la loro forza a svelare i sentimenti più nascosti.

Sono emozioni forti quelle che entrano in gioco con la donazione e il trapianto: momenti che spesso sono uno spartiacque tra due nuove vite.
Al Book City di Milano si affronteranno i temi della donazione e del trapianto di organi attraverso la lettura di tre opere letterarie contemporanee: “L’intruso” di Jean Luc Nancy, “Tra due vite” di Laura Mazzeri e “Riparare i viventi” di Maylis de Kerangal, romanzo da cui è stato tratto l’omonimo film uscito nelle sale italiane ad inizio 2017.
A commentare i passaggi di questi tre libri: Pier Maria Battezzati (Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Milano), Laura Mazzeri (insegnante e scrittrice), Sergio Vesconi (responsabile scientifico della Fondazione Trapianti onlus) e Lucia Zannini (Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli Studi di Milano).
L’incontro “Il trapianto d’organi. Regalare e ricevere la vita”, un’occasione per diffondere la cultura della donazione grazie alla letteratura, è promosso da Book City di Milano in collaborazione con la Fondazione Trapianti onlus, partner della nostra campagna.

Appuntamento venerdì 17 novembre alle ore 17.30 presso l’aula 113 dell’Università degli studi di Milano (via Festa del Perdono, 7).